Innovare per vincere

Nell'anno 1066, il 14 di ottobre, sul campo di battaglia della collina di Seniac Hill a circa 13 km.
da Hastings non si affrontarono solamente due eserciti, ma anche due metodi di combattere
completamente diversi:
Il primo, consolidato da secoli, si basava sul combattimento a terra, e metteva la fanteria nella condizione di essere l'attore principale della battaglia.

Il secondo invece fu innovativo e rivoluzionario, perchè permise alla fanteria e alla cavalleria di
combattere assieme.
Fino a quel giorno questo metodo non era mai stato considerato, visto che combattere restando a cavallo era alquanto difficile, se non impossibile, per il precario equilibrio.
Ma proprio in quella battaglia Guglielmo Il Conquistatore, condottiero delle forze Normanne, si avvalse di "nuova tecnologia" per la cavalleria.

La Staffa

Questa invenzione, cosi straordinaria quanto semplice, porta ancora il nome
di STAFFA, (nell'immagine a fianco uno sperone normanno).

Come si può notare dal filmato, I Sassoni combatterono solamente con la fanteria,
e tennero il campo fino a che non si sbilanciarono per attaccare una parte
della fanteria Normanna che aveva ceduto, (o aveva fatto finta...).
A questo punto Guglielmo potè attaccare con la sua fanteria e soprattutto
con la cavalleria che decimò tutta l'ala destra di Aroldo II, re dei Sassoni,
accerchiandone poi l'intero esercitò e uccidendo lo stesso Aroldo II.

La STAFFA cancellò in un giorno millenni di strategie di guerra... .